Commercio internazionale e politiche commerciali

Home/Ricerca/Commercio internazionale e politiche commerciali
Commercio internazionale e politiche commerciali2021-03-25T11:37:11+01:00

Project Description

Commercio Internazionale e Politiche Commerciali

Questa linea di ricerca si occupa di uno dei temi più rilevanti e controversi nell’evoluzione dell’economia globale: il processo di integrazione commerciale e gli interessi economici ad esso sottesi, oggetto di continui negoziati tanto a livello multilaterale, nell’ambito dell’Organizzazione Mondiale del Commercio, quanto a livello regionale/bilaterale, nell’ambito degli accordi per la creazione di aree di libero scambio.

La necessità di politiche pubbliche, conseguente alla coesistenza di obiettivi molto diversi quali crescita economica, sviluppo sostenibile, approvvigionamento energetico, sicurezza alimentare e nutrizionale, suscita grande preoccupazione rispetto alla crescente incertezza sul loro impatto sulla divisione internazionale del lavoro.

Si tratta di un insieme di questioni di grande rilevanza, quali il rapporto tra crescita economica e apertura internazionale e, più in generale, tra commercio e sviluppo, il ruolo degli investimenti esteri, i sempre più evidenti legami tra regolamentazione ambientale, politiche commerciali e competitività.

Il Centro si propone di offrire un’analisi di questi temi, unendo valutazioni qualitative e stime quantitative relative agli effetti dei processi in atto e dei possibili sviluppi futuri, anche guardando alle conseguenze e alle prospettive per molti rilevanti comparti dell’economia italiana.

Gli economisti del Centro sono coinvolti in progetti nazionali e internazionali e in vari network collegati a questa linea di ricerca: Horizon 2020; Italian Trade Study Group; European Trade Study Group, International Agricultural Trade Research Network.

Go to Top