Catene globali del valore

Home/Ricerca/Catene globali del valore
Catene globali del valore2021-03-25T11:39:45+01:00

Project Description

Le catene globali del valore (CGV) si affermano nella prima metà degli anni ’90 e sono l’espressione della “nuova globalizzazione”: configurano un modello organizzativo che si basa sulla frammentazione del processo produttivo in singole fasi, allocate in imprese diverse che operano in tutto il mondo.

Il fenomeno delle CGV è molto rilevante. Uno degli esiti dell’interconnessione produttiva tra paesi attraverso le CGV è un sensibile aumento degli scambi e del commercio mondiale. Il “tradizionale” commercio in beni finiti (destinati ai consumatori) si affianca al “nuovo” commercio in beni intermedi (lo scambio tra le imprese) che acquisisce rilevanza crescente fino ad arrivare a incidere per circa il 55% del commercio mondiale.

A livello macro, le CGV incidono significativamente sulla specializzazione produttiva dei singoli paesi che, in larga parte, competono ora sulle singole fasi (per esempio, Ricerca e Sviluppo; Design; Assemblaggio; Logistica) piuttosto che sui beni finali.  A livello micro, offre opportunità di diversa natura alle imprese, a seconda del proprio posizionamento e della capacità di spostarsi lungo la CGV per collocarsi su compiti più remunerativi (il cosiddetto processo di upgrading).

L’economia italiana si caratterizza per una elevata partecipazione alle CGV: l’Italia mostra, infatti, un valore della partecipazione allineato a quello della Germania e della Francia. A livello micro, le imprese italiane sembrano essere coinvolte nelle GVC, soprattutto come imprese fornitrici, che vendono, cioè, ad altre imprese piuttosto che come imprese finali, collocate cioè sul mercato dei beni finiti.

Il Centro Rossi-Doria si propone di offrire un’analisi di questi temi, sia a livello macro che micro, unendo valutazioni qualitative e stime quantitative relative agli effetti dei processi in atto e dei possibili sviluppi futuri, anche guardando alle conseguenze e alle prospettive per i settori e le imprese dell’economia italiana.

I membri del Centro Rossi-Doria sono coinvolti in progetti nazionali e internazionali e in vari network collegati a questa linea di ricerca: Horizon 2020; Italian Trade Study Group; European Trade Study Group, International Agricultural Trade Research Network, Duke Global Value Chain Center

Unitamente all’attività di ricerca, il Centro Rossi-Doria organizza Workshop sul tema delle CGV.

Giunta A. Lo shock da offerta. GVC, COVID 19 e le imprese italiane, Etica ed Economia, n. 121, 2020

Florio M., Giffoni F., Giunta A., Sirtori E., Big Science, Learning and Innovation: Evidence from Cern ProcurementIndustrial and Corporate Change, 2018, vol. 27, 5, 915-936, https://doi.org/10.1093/icc/dty029.

Florio M., Giffoni F., Giunta A., Sirtori E., Big Science, Learning and Innovation: Evidence From CERN Procurement, Working Paper 225 (Collana del Dipartimento di Economia, Università degli studi Roma Tre) (online), 2017

Go to Top