Il Centro Ricerche Economiche e Sociali Manlio Rossi-Doria si è aggiudicato il Progetto Erasmus + Jean Monnet 2019 “Understanding European Economic Policy: Towards a Deeper Union”

/Il Centro Ricerche Economiche e Sociali Manlio Rossi-Doria si è aggiudicato il Progetto Erasmus + Jean Monnet 2019 “Understanding European Economic Policy: Towards a Deeper Union”

Erasmus + Jean Monnet Project

 

 

 

Il Centro Ricerche Economiche e Sociali Manlio Rossi-Doria si è aggiudicato il Progetto Erasmus + Jean Monnet 2019 “Understanding European Economic Policy: Towards a Deeper Union

Il progetto Erasmus + Jean Monnet project Understanding European Economic Policy: Towards a Deeper Union” (“DEEPLY”) mira a promuovere studi, conoscenze, attività di monitoraggio e diffusione internazionale della politica economica dell’UE a studiosi, studenti, società civile, parti interessate, esperti delle istituzioni e responsabili politici per stimolare la diffusione di conoscenze e la cross fertilization.

L’Unione Europea si sta confrontando con sfide cruciali su diversi fronti. Dal punto di vista economico, l’inizio della crisi economica globale e le sue conseguenze asimmetriche sui paesi membri hanno favorito la crescita di un significativo euroscetticismo. La politica economica europea è spesso percepita come distaccata e ostile sia da coloro che si trovano a far fronte a vincoli di bilancio più severi (ad esempio, la Grecia e l’Italia) sia da chi gode di una economia più solida (come il Regno Unito). Lo scampato pericolo di una uscita della Grecia dall’Unione e l’attuale negoziazione sulla Brexit sono rappresentative del periodo complicato che l’Unione Europea sta affrontando. Questi sentimenti di insoddisfazione e instabilità si sono riflessi nella rinascita di populismi e neo-nazionalismi che stanno conducendo ad una disaffezione nei confronti del progetto europeo.

Per poterci indirizzare verso una Unione più compiuta è essenziale promuovere lo studio dell’impatto della politica economica europea sui paesi membri e aumentare la conoscenza e la consapevolezza riguardo i benefici della cooperazione tra i paesi dell’Unione per poter far fronte alle sfide dell’economia globalizzata.

Il progetto persegue i seguenti obiettivi specifici:

– Promuovere conoscenza e interesse per la politica economica europea tramite la promozione di iniziative volte a diffondere conoscenza sulle politiche economiche dell’Unione alla più vasta audience possibile.

– Promuovere studi e analisi sull’impatto della politica economica europea sugli Stati Membri, con particolare attenzione alle politiche di coesione e del commercio estero.

– Migliorare la comprensione della politica economica europea tra studiosi, studenti, società civile, stakeholders e policy makers sui benefici della cooperazione tra i paesi membri.

– Sensibilizzare studiosi, studenti, società civile, stakeholders e policy makers dell’importanza del progetto dell’Unione Europea per fronteggiare le sfide dell’economia globalizzata.

– Promuovere il monitoraggio, la documentazione e la diffusione internazionale della ricerca scientifica, di documentazione e materiali concernenti le politiche economiche dell’Unione Europea assicurando facile accesso a una varietà di file e informazioni in modo sistematico tramite percorsi tematici.

 

Coordinatore: Centro Ricerche Economiche e Sociali “Manlio Rossi-Doria”

Istituzioni Partner:

  • The London School of Economics and Political Science
  • Fondazione Manlio Masi
  • Sapienza Università di  Roma
  • Università del Sannio

Coordinatore accademico: Eleonora Pierucci

Vice coordinatore accademico: Mara Giua

 

2019-09-12T08:34:10+01:00