Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Presentazione del libro: I sistemi produttivi locali, a cura di Massimo Omiccioli. Carocci editore
Il libro sulla pagina dell’editore

Ne discutono con l’Autore:
Lisa De Propris, Università di Birmingham
Salvatore Rossi, Direttore Generale Banca d’Italia
Fabio Sforzi, Università degli Studi di Parma

Coordina:
Anna Giunta, Università Roma Tre e Centro Rossi-Doria

Invito
Locandina

Sommario. Per affrontare i problemi della competitività di un paese occorre guardare agli ecosistemi produttivi in cui le imprese vivono. Questa prospettiva è particolarmente necessaria per l’Italia che – come il libro dimostra – spicca nel confronto internazionale per l’elevata presenza di agglomerazioni di imprese attive nella stessa filiera industriale. Produttività, meccanismi di funzionamento e trasformazioni dei diversi sistemi locali vengono qui esaminati alla luce dei mutamenti nella divisione internazionale del lavoro, dove la frammentazione globale dei processi produttivi tende a sostituire quella locale, tipica dei distretti industriali. Se il meccanismo distrettuale non sembra più sufficiente a fornire, da solo, un vantaggio competitivo nel mercato globalizzato, ciò non vuol dire che i luoghi che si sono affermati grazie a quel modello non possiedano risorse e capacità per rinnovarsi. Tanto meno significa che i vantaggi dell’agglomerazione siano scomparsi: essi restano evidenti nelle maggiori aree urbane, sinora poco studiate in Italia. Per molte funzioni, in un mondo dove conoscenza e innovazione sono i principali strumenti per competere, il ruolo delle città torna anzi a essere cruciale.